Iscrizione Newsletter!

Email:
Nome:
Cognome:
 
Si autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. n°196 del 30.06.03

 
NUOVA ISCRIZIONE

Possono iscriversi alla Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale - SIMLII in qualità di Soci ordinari i cittadini italiani e stranieri:

- laureati in Medicina e Chirurgia e Specializzati in Medicina del Lavoro;
- laureati in Medicina e Chirurgia;
- laureati in altre discipline;
- non laureati, che risultino cultori della Medicina del lavoro, dell’Igiene Industriale o di materie  strettamente affini o che risultino dedicarsi in modo diretto e continuativo ai problemi della  Medicina del Lavoro e dell’Igiene Industriale.

La domanda di ammissione a Socio ordinario deve essere inviata via fax (0444 320321),
e via e-mail alla Segreteria SIMLII (events@meneghinieassociati.it) e prevede:

1) la compilazione della scheda di iscrizione;

2) l'informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e successive   modifiche;

3) la presentazione di un breve curriculum formativo e professionale dal quale si possa evincere l'interesse del richiedente per la disciplina;
4) il pagamento della quota sociale, pari a € 100.00 per tutti i Soci ordinari e a € 40.00 per gli specialisti in formazione ed i laureati da meno di 4 anni.

La quota sociale può essere corrisposta tramite:

  • Bonifico bancario intestato a SIMLII, c/c n. 200662 - CIN: Z - ABI: 06300 - CAB: 14000 - IBAN: IT94Z0630014000CC1250200662 - Cassa di Risparmio di San Miniato, Filiale Pisa 1, Lungarno Gambacorti - Pisa
  • Bollettino Postale n° 84728187 intestato a Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale

indicando come causale del versamento nome e cognome del Socio Ordinario e l'anno di riferimento.

Il Socio Ordinario che ha provveduto al pagamento della quota associativa alla SIMLII può fare richiesta di ricevuta alla Segreteria via e-mail events@meneghinieassociati.it

La domanda anzidetta è indirizzata al Presidente pro-tempore che per il tramite del Segretario la sottopone all’approvazione del Consiglio Direttivo nazionale durante la prima riunione utile.

Durante tale riunione le domande di iscrizione sono messe a disposizione dei Consiglieri perché ne prendano visione prima della discussione stessa.

La data di approvazione della domanda anzidetta si considera di fatto la data di iscrizione del Socio alla Società.

Il Consiglio Direttivo deve motivare per iscritto l’eventuale rifiuto dell’ammissione di un nuovo Socio ordinario e la quota sociale pagata dal richiedente gli viene restituita.

Contro la decisione di rifiuto da parte del Consiglio Direttivo il richiedente può inoltrare al Presidente della Società un reclamo che viene sottoposto alla deliberazione del Collegio dei Probiviri.

 

Calendario 2014 Consigli Direttivi Nazionali SIMLII:

  • 9 gennaio
  • 6 marzo
  • 15 ottobre